mercoledì 18 gennaio 2012

Sapone di Aleppo Nour!

Salve ragazze!
Oggi vi parlo di un prodotto non riguardante il mondo delle mani, ma del mondo viso!!
Voglio parlarvi infatti del famosissimo Sapone di Aleppo Nour!



La Nour è un'azienda fiorentina che opera secondo una precisa filosofia di benessere nel rispetto della natura, delle persone e delle tradizioni: per questo importano prodotti esclusivamente naturali di cura personale dal mondo selezionando costantemente eccellente qualità nel rispetto di popoli, culture ed ambiente. Nour comprende una vasta gamma di prodotti: saponi originali di Aleppo eudermici, fanghi, loofah, sali, trattamenti ricercati per il viso e corpo ispirati dal rituale Hammam.
"Il significato di Nour è “luce”. Lo abbiamo scelto perché amiamo la forza e la purezza della Natura, la positività ed il calore della vita."
Ho letto tantissime recensioni in giro per internet su questo sapone "miracoloso", e cosi un po di mesi fa, ho deciso di acquistarlo anch'io!
Il sapone di Aleppo è considerato il più naturale ed antico fra i saponi: composto di solo puri grassi vegetali (olio di oliva e di alloro), è delicato, prezioso ed amico della pelle. Non contiene tensioattivi aggressivi, SLS, SLES, coloranti, profumi o conservanti.


Il sapone si presenta sotto forma di cubo, dal peso di 200gr, ed è formato da una parte di alloro e dall'altra di olio d'oliva.La percentuale di olio di alloro contenuta nel cubo, ha funzioni diverse in base al vostro tipo di pelle.
La Nour infatti lo produce in tre percentuali:
  • 20%: è ideale per tutti gli usi di tutta la famiglia;
  • 30%: è ideale per pelli miste, impure o intolleranti;
  • 50%: è ideale per pelli problematiche (psoriasi, dermatiti, acne) e come trattamento antiage.

Io (da come potete vedere dalla foto) l'ho preso al 20%! Il cubo è davvero enorme ed impiegherete davvero molto per finirlo, infatti io lo sto usando circa da agosto (2011), tutte le mattine e ne ho ancora una metà!
Viste le sue dimensioni, un po scomode per poterlo utilizzare, io consiglio di tagliarlo in pezzi di grandezza media, in modo da essere più pratico. Tagliandolo, noterete che il sapone all'esterno è di colore marroncino, e all'interno ha un anima verde. Il profumo può non piacere a tutte, infatti ha un odore un po particolare, diciamo che "non profuma" ma vi lascia quel odore "neutro" per me non affatto nauseante (anche se ho letto che ad alcune proprio non va giù!).
Mi raccomando state molto attente a non farvelo andare negli occhi, ho sentito che brucia, io non l'ho provato direttamente, ma se dicono cosi.. :)
Molte persone trovano sulla loro pelle degli effetti quasi magici, infatti si parla di una pulizia completa, in grado di eliminare brufoli e punti neri, e di lasciare la pelle davvero pulita dal profondo. Io questi effetti super positivi non li ho riscontrati, sarà perchè ho preso una percentuale troppo bassa rispetto a quella che realmente la mia pelle richiedeva, sarà perchè i miei brufoli devocurarli "dall'interno", però devo dirvi che continuo ad usarlo, perchè mi piace davvero tanto la sensazione di pulito che lascia.
Per quanto riguarda l'acquisto sul sito della Nour, oltre ad avere dei prezzi accessibili, è davvero molto semplice. Basta accedere al sito, registrarvi ad esso, selezionare il prodotto interessato, aggiungerlo al carrello e cliccare su "Procedi al Checkout".

(Clicca sull'immagine per ingrandirla!)

Ovviamente poi andando avanti vi ritroverete la schermata del pagamento, dove vi chiederà di inserire i vostri dati (che dovrebbe darveli in untomatico visto che siete registrate) e il metodo di pagamento. Il sito è sicuro, e per il pacco non ho dovuto aspettare un eternità, era confezionato davvero accuratamente, e all'interno oltre al cubo, ho trovato un campione di sapone intimo di Aleppo e un calamitina viola!



(Cliccate sull'immagine per ongrandirla!)

Spero che queste mie parole (davvero tante!!) vi siano state utili. Per qualsiasi domanda non esitate a chiedere. A presto!!!

4 commenti:

  1. Would love to try these things.

    RispondiElimina
  2. ho provato il sapone d'aleppo di un'altra marca e non mi è piaciuto affatto, l'odore era tremendo e mi seccava la pelle terribilmente...temo che fosse andato a male perchè aveva un odore davvero tremendo e pensare che era aromatizzato al limone D: ho avuto modo di "annusare" quello di Yves Rocher e non aveva affatto odore...i misteri! comunque nel dubbio non l'ho ricomprato.

    RispondiElimina
  3. Lo uso come detergente e mi ci trovo bene. Non ho notato grandi miracoli neanche io, però lo vedo adatto alla mia pelle.
    Ho il panetto al 30% e al 50% , credo di trovarmi meglio con quest'ultimo.
    Credo che continuerò ad acquistarlo, come dici tu la quantità è tanta e mi dura tantissimo.

    RispondiElimina
  4. eheheh Alessandra posso capirti!! :D

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto importanti per la crescita del mio blog!
Se vi va, lasciate una traccia del vostro passaggio!